TRIP TO THE TASTE

  • 15/01/2015

DEDICATO A CHI AMA VIAGGIARE

Menù incentrato sulle contaminazioni culinarie derivanti da altre culture. Non è una cucina fusion, ma partendo da idee molto mediterranee e da ingredienti molto locali, abbiamo voluto “interagire” con cucine etniche di ogni genere. Ne nasce una degustazione molto divertente e molto equilibrata.

 

I PIATTI

– “UN GENOVESE A CASABLANCA”
Calamaretti ripieni di verdurine al pesto, serviti su cous cous speziato ai datteri di palma e fiori d’arancio.

– “UN MILANESE A CARACAS”
“Cotoletta” di sogliola in panatura di riso e zafferano, mousse di gorgonzola e limone, salsa di cacao venezualano

– “UNA BOLOGNESE A TEL AVIV”
Cappesante arrostite, croccante di mortadella, verdurine in salsa tabbouleh

– “UNA ROMANA A CALCUTTA”
Amatriciana di baccalà, crocchette tandoori e salsa di latte di cocco

– “UN NAPOLETANO A NEW YORK”
Hamburger di spigola, “pane” di bufala, ketchup di pummarola verace e friggitelli croccanti

Possibilità di concordare i vini in abbinamento

Condividi